La Cuerda Seca



La tecnica della cuerda seca fu introdotta in Spagna dagli arabi nel XV secolo, sebbene furono poi i vasai ed i piastrellisti di Siviglia, che lo adottarono nel XV

La cuerda seca è una tecnica di smaltatura a pennello  inventata dagli Arabi nel tentativo di imitare la tecnica dell’”alicatado” dei mosaici tradizionali spagnoli, formati da lastre di ceramica in tinta unita che, spezzate con le  tenaglie (chiamate in spagnolo “alicates”) in tessere  di forme e dimensioni uguali , venivano composte in pannelli e montate sui muri.

La tecnica della “cuerda seca” fu un modo per semplificare la decorazione; essa sfrutta la proprietà dell'ossido di manganese per arginare gli smalti ceramici  evitando che questi si spandano in cottura.
Il tratto spesso  che delinea aree di colore a rilievo è il risultato di tale tecnica che ricorda molto le vetrate Tiffany.
Gallery Immagini

This site uses cookies to manage, improve and personalize your browsing experience of the website.
For more information about how we use cookies and how to remove them, consult our policy on cookies.
For permission to use cookies on this site click the button "OK".
OK